Chitarre storiche Stampa E-mail
 

Photo Gallery

 

Immagine nr. 1 : Chitarra di Antonio de Torres (Opus 111, 1887)  con musiche di Llobet e corde tipo Gut & Silk

Immagine nr. 2 e 3 : Chitarra di Antonio de Torres: dettaglio del ponte (con corde Aquila Gut & Silk) e la  rosetta

Immagine nr. 4 : Miguel Llobet

Immagine nr. 5 : Antonio De Torres (1885 ca)

Immagine nr. 6 and 7 :  Busta del set Gut & Silk

Immagine nr. 8 : Capostasto di Chitarra di Antonio de Torres con le corde Gut & Silk

Immagine nr. 9 :  Cartiglio di Antonio de Torres

Immagine nr. 10 :  Suonatori di Mandolino e Chitarra degli inizi del XX secolo

Immagine nr. 11 : 1a pagina del metodo di Fernando Sor, 1a metà del XIX secolo (la Chitarra impiega gli stessi calibri del Violino...)

Immagine nr. 12 : 1a pagina del metodo di Ferdinando Carulli, 1810 ca (le corde della Chitarra sono le stesse del Violino...)

Immagine nr. 13 : Metodo di Fernando Sor, 1a metà del XIX secolo

Immagine nr. 14: Laura Mondiello & Giuseppe Carrer

Immagine nr. 15 : Metodo di Ferdinando Carulli, 1810 ca.

 

 

 
per saperne di più: leggi le nostre FAQ

 

 

MUTE PER CHITARRE STORICHE XIX e XX SECOLO

(mute indicate per 'la' corista 435 Hz)
 
Da leggere!

Informazioni utili per quelli che utilizzano il budello per la prima volta:   eviterete così l'errore di pensare che le corde di budello si possano maneggiare come quelle di Nylon o di Carbonio

1) Le corde di budello presentano un costo elevato rispetto ai materiali plastici a causa delle lunghe e faticose fasi di lavorazione (12-13 gg per avere una corda) e che sono ancora oggi interamente manuali.

2) Ricordatevi che la durata di una corda di budello -ieri come oggi- risulta tradizionalmente notevolmente inferiore rispetto a quella del Nylon e del Carbonio: pochi giorni soltanto per la prima corda, e questo in virtù della deleteria azione delle unghie della mano destra e dei tasti di metallo. Tenete perciò le unghie poco sporgenti, e con profilo maggiormente ovale In termini pratici un cantino che duri 2-7 gg è la norma sia di oggi che del tempo di Llobet.

3) Le corde di budello NON sono lisce come quelle di Nylon o di Fluorocarbonio a cui siete da sempre abituati. La superficie risulta infatti di tipo satinato; potrebbe pertanto richiedersi un certo adattamento tattile e psicologico.

4) Il suono dei bassi di seta rivestita  NON  è come quello delle comuni corde rivestite moderne realizzate su anima di multifilamento di Nylon: il suono dei bassi di seta ha una minor persistenza, è maggiormente percussivo e povero di armonici.  Questa è una cosa normale, non un difetto di fabbricazione, così come potrebbe evidenziarsi talvolta una leggera disomogeneità della corda dovuta alla seta, che è un prodotto naturale.

5 Perchè allora usare ancora il budello e i bassi di seta rivestita? Perchè la qualità acustica del materiale naturale rimane ancora oggi assolutamente insuperabile: chi ha sperimentato il budello anche solo per una volta sa che esso è in grado di provocare profonde emozioni nell'ascoltatore tanto da rendere difficile il ritorno al Nylon o al Carbonio.

6 Il budello, -a differenza del Nylon e del Carbonio-  pur risultando estremamente robusto alla trazione è un materiale molto tenero e che tende a non scorrere nei solchi del capotasto (si può tranciare facilmente con i denti e tende a sciacciarsi e a incepparsi con facilità) e perciò piuttosto sensibile al taglio. Prima di montare le corde assicurarsi pertanto che i solchi al capotasto e al ponticello siano poco profondi,  perfettamente levigati e assolutamente privi di spigoli taglienti. In caso contrario utilizzare della tela smeriglio di grana 600 o della lana d'acciaio a grana fine. Alla fine disporre nei solchi tirati a lucido della mina di matita grassa o del sapone ben secco.5) Non montate le corde di budello in chitarre che presentano i rulli delle meccaniche di ridotto diametro, adatte cioè alle corde di metallo

7 Per raggiungere entro pochi minuti una perfetta stabilità di intonazione  si consiglia di tirare lateralmente, e con forza,  ogni singola corda durante la fase di accordatura. Sospendere l'operazione soltanto quando la corda non cala ulteriormente di frequenza.

8 La nostra muta Gut & Silk 900 è progettata per il corista tipico del primo XX secolo pari a di 435 Hz e per lunghezza vibrante dello strumento intorno a 65 cm. Coristi più acuti e/o lunghezze vibranti maggiori potrebbero incidere sulla durata della prima corda

 

ESEMPI SONORI

La sonorità  di una chitarra di Antonio de Torres montata con un set  Aquila Gut & Silk 900:
Stefano Grondona suona tre canzoni catalane di Llobet (1878-1938):

esempio nr. 1 El testament d'Amelia (938 KB)
esempio nr. 2 Cançò de Lladre (710 KB)
esempio nr. 3 La filla del Marxant (942 KB)

 

 

 

GUT & SILK 900 (montatura in uso tra il 1880 e il 1946)

Fino alla metà del XX secolo le corde per Chitarra furono costituite esclusivamente da budello per i Trebles e corde filate su anima di seta per i Bassi. La prestazione acustica di una montatura di questo genere fu assai diversa da quella dei set attuali. Essa si caratterizzava infatti per una marcata presenza timbrica e brillantezza propria delle corde più acute in budello (certamente superiore al nylon e per certi versi, nel cantino, più simile a quella del PVDF o Carbonio) mentre i bassi viceversa risultavano di natura squisitamente vocale, in altre parole di sonorità meno brillante e persistente degli attuali bassi filati su nylon e centrata maggiormente sulla fondamentale.

Questo set -realizzato in un unico grado di tensione- ripropone esattamente una montatura di corda storica, tipica del tempo di Llobet e Tàrrega utilizzando budello oliato per i Trebles e bassi filati in rame argentato su seta secondo quanto indicato da Pujol nell’Escuela Razonada de la Guitarra del 1934.

 

SET GUT&SILK 900   57,00  Euro, Codice: 64C

SERIE BASSI GUT&SILK 900  17,00  Euro, Codice: 65C

CANTINI GUT&SILK 900   32,00  Euro, Codice: 66C

 

+ IVA  (eccetto per paesi non EU)

 

 

AMBRA 900 ( versione sintetica del set 'Gut & Silk 900)

Fino alla metà del XX secolo le corde per Chitarra furono costituite esclusivamente da budello per i Trebles e filate su seta per i Bassi La prestazione acustica di una montatura di questo genere fu assai diversa da quella dei set attuali. Essa si caratterizzava infatti per una marcata presenza timbrica, di attacco e brillantezza propria delle corde più acute in budello (certamente superiore al nylon e per certi versi più simile a quella del PVDF o Carbonio) mentre i bassi viceversa risultavano di natura squisitamente vocale, in altre parole di sonorità meno brillante e persistente degli attuali bassi filati su nylon e centrata maggiormente sulla fondamentale.

Il set Ambra 900 è nato in seguito a questa constatazione storica ed è stato da noi appositamente disegnato per ricreare al meglio, per mezzo dei più moderni materiali di sintesi, il suono del tempo di Llobet e Tàrrega.

Il set si presenta in un unico grado di tensione ed è costituito da Super Nylgut®  colore giallo malaga -autentico budello sintetico- per i Trebles adottando i diametri mediamente rappresentativi di quanto indicato da Pujol nell’Escuela Razonada de la Guitarra del 1934 mentre per i Bassi (che sono filati in rame argentato su Nylgut® in forma di multifilamento) si è ricercato un bilanciamento tra metallo ed anima tale da ricreare esattamente la sonorità tipica di quelli in seta rivestita di allora.

 

SET AMBRA 900  10,30 Euro,  Codice: 55C

 

+ IVA  (eccetto per paesi non EU)

 
 
 

Tensioni (Kg)/Diametri del set Gut & Silk 900 e Ambra 900

Note

mi

8,6 Kg

.66 budello/Nylgut

si

7,6 Kg

.82 budello/Nylgut

sol

6,7 Kg

1.00 budelloNylgut

RE

6,0 Kg

basso filato su seta: 1,40 mm budello equiv.

LA

7,7 Kg

basso filato su seta: 2,00 mm budello equiv.

MI

7,5 Kg

basso filato su seta: 2,50 mm budello equiv.


 

MUTE PER CHITARRE DEL XIX SECOLO (CHITARRA ROMANTICA)

 

ESEMPI SONORI

Il suono di due Chitarre Petitjean Lainè (Mirecourt, inizi XIX secolo) montate  con cantini di Nylgut  e bassi in seta.

Fernando Sor (1778-1839): esempio Fantasia Op. 54 bis: frammento dell'Andante (1.57 MB)

Fernando Sor (1778-1839): esempio Fantasia Op. 54 bis: frammento delle Variazioni e Finale (1.38 MB)

Fernando Sor (1778-1839): esempio Fantasia Op. 54 bis: frammento del Finale (1.13 MB)

 

 

 
GUT & SILK 800  (montatura tipica del periodo 1790-1880)

 

SET   GUT&SILK 800  57,00 Euro, Codice: 73C

BASSI   GUT&SILK 800 17,00 Euro, Codice: 74C

CANTINI  GUT&SILK 800  32,00 Euro, Codice: 75C

 

+ IVA  (eccetto per paesi non EU)

 

 

AMBRA 800 (versione sintetica del set 'Gut & Silk 800)

Fino alla metà del XX secolo le corde per Chitarra furono costituite esclusivamente da budello per i Trebles e filate su seta per i Bassi La prestazione acustica di una montatura di questo genere fu assai diversa da quella dei set attuali. Essa si caratterizzava infatti per una marcata presenza timbrica, di attacco e brillantezza propria delle corde più acute in budello (certamente superiore al nylon e per certi versi più simile a quella del PVDF o Carbonio) mentre i bassi viceversa risultavano di natura squisitamente vocale, in altre parole di sonorità meno brillante e persistente degli attuali bassi filati su nylon e centrata maggiormente sulla fondamentale.

Il set Ambra 800 è nato in seguito a questa constatazione storica ed è stato da noi appositamente disegnato per ricreare al meglio, per mezzo dei più moderni materiali di sintesi, 'il suono' del XIX secolo.

Il set si presenta in un unico grado di tensione ed è costituito da Super Nylgut®   giallo malaga -autentico budello sintetico- per i Trebles adottando i diametri mediamente rappresentativi di quanto trovato durante le nostre ricerche mentre per i Bassi (che sono filati in rame argentato su Nylgut® in forma di multifilamento) si è ricercato un bilanciamento tra metallo ed anima tale da ricreare esattamente la sonorità tipica di quelli in seta rivestita di allora.

 

AMBRA 800 SET 10,30 Euro, Codice: 82C

 

+ IVA  (eccetto per paesi non EU)

 

 

- SET NYLGUT CHITARRA TERZINA: 10,30 Euro, Codice:  91C

 

 

 

Tensioni (Kg)/Diametri del set Gut & Silk 800 e Ambra 800


Nota

Diametri    (mm)

mi

.62 budello/Nylgut

si

.79 budello/Nylgut

sol

.91 budello/Nylgut

RE

filata

LA

filata

MI

filata

 

 



 

 

 

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com