Non categorizzato

The Raphael Mest Lute a musical gem - 16th September 2023 - Linköping Sweden

We are pleased to present the event “THE RAPHAEL MEST LUTE A MUSICAL GEM” September 16th 2023 – Linköping Library auditorium Sweden

https://aquilacorde.com/Linkoping/

The Raphael Mest lute’s

The 12 course lute of the Linkoping library is a unique case among all surviving historical lutes: in it there are in fact fragments of strings that could most likely date back to the 18th century: more precisely, these are open-wound strings on a gut core (exactly like those indicated by le Coq in 1729 concerning the five-course guitar or for Violin by Brossard 1708 and Laborde 1782), The open wound strings, or demifileè fell into disuse towards the end of the 18th century. The rather long finding of a 1st gut string is interesting: if it is original it can be a Minikin? Following a string survey completed in 2018, it was then decided to have an exact replica of the instrument, which will be donated to the library where the original instrument is kept. In conjunction with the event of handing over the instrument, it was also planned to organize a small symposium with several speakers that will be followed by a short concert.

Speakers
September 16th 2023 – 14.00 – 17.30

Kenneth Sparr
Researcher

14.00 – 14.45
‘A Lute by Raphael Mest in Sweden’

Anthony Bailes
Musician

14.45 – 15.30
‘The Rise and Fall of the Twelve-Course Lute – the Raphael Mest Lute in context’

Mimmo Peruffo
String maker and Researcher

15.45- 16.30
‘The string’s fragments of the Raphael Mest lute: what we can say?’

Antonio Dattis
Luthier

16.30 – 17.15
‘The making of a copy of the lute by Raphael Mest, Padua 1633’

Concert
September 16th 2023 – ​12.00 – 13.00

Jakob Lindberg – Anna Lander

MUSIC FROM ENGLAND, SCOTLAND, FRANCE AND SWEDEN
Anna Ander – voice | Jakob Lindberg – 12 course lutes

William Lawes: Why so pale and wan young lover
Henry Lawes: Chloris now thou art fled
William Lawes: I am sick of love
Jacques Gaultier: Allemande-Courante-Sarabande
Michele Lambert: Ombres de mon amant – Vos mepris, chaque jour
From Otto Fredrik Stålhammar’s lutebook: Air (Losy) – March de Narva – Sjö combat – Jag ledz vid verlden – Hammarsmeden – La belle homicide (Gaultier) – Chaconne (Losy)
Pelham Humphrey: Oh, that I had but a fine man
Henry Purcell: She loves and confesses too – What a sad fate – Dear pretty youth
From Balcarres Lute Book : Sweet Willie – A Scots tune – I will have my gown made – Katherine Ogie – I love my love in secret – Love is the cause of my mourning – My Nannies
John Eccles: I burn, my brain consumes to ashes – Find me a lonely cave


Musica Antica - Sconti per cambio produzione

Qui puoi trovare la lista delle corde HR, V (mucca) e tipo D (diametro inferiore al 100) in sconto per cambio produzione.
Scrivi ad aquila@aquilacorde.com per acquistarle o per ricevere maggiori informazioni!

Corde tipo "HR" - Budello semirettificato di mucca

Codice Lunghezza Diametro Quantità
70HR 120 cm 0.7 mm 25
79HR 120 cm 0.79 mm 55
82HR 120 cm 0.82 mm 36
85HR 120 cm 0.85 mm 5
88HR 120 cm 0.88 mm 2
104HR 120 cm 1.04 mm 22
108HR 120 cm 1.08 mm 26
124HR 120 cm 1.24 mm 1
132HR 120 cm 1.32 mm 345
136HR 120 cm 1.36 mm 120
140HR 120 cm 1.4 mm 120
145HR 120 cm 1.45 mm 61
150HR 120 cm 1.5 mm 17
155HR 120 cm 1.55 mm 120
170HR 120 cm 1.7 mm 18
180HR 120 cm 1.8 mm 24
190HR 120 cm 1.9 mm 6
140HR180 180cm 1.4 mm 3
160HR180 180 cm 1.6 mm 2
180HR180 180 cm 1.8 mm 1
240HR180 180 cm 2.4 mm 1
250HR180 180 cm 2.5 mm 1
260HR180 180 cm 2.6 mm 2
270HR180 180 mm 2.7 mm 1
280HR180 180 cm 2.8 mm 7
290HR180 180 cm 2.9 mm 5
400HR180 180 cm 4.0 mm 1

Corde tipo "V" - budello VENICE di mucca

Codice Lunghezza Diametro Quantità
60V 120 cm 0.60 mm 1
66V 120 cm 0.66 mm 2
68V 120 cm 0.68 mm 2
70V 120 cm 0.7 mm 15
73V 120 cm 0.73 mm 5
76V 120 cm 0.76 mm 1
82V 120 cm 0.82 mm 4
85V 120 cm 0.85 mm 8
88V 120 cm 0.88 mm 11
91V 120 cm 0.91 mm 6
94V 120 cm 0.94 mm 19
97V 120 cm 0.97 mm 50
100V 120 cm 1.00 mm 36
104V 120 cm 1.04 mm 16
108V 120 cm 1.08 mm 4
120V 120 cm 1.20 mm 3
128V 120 cm 1.28 mm 2
136V 120 cm 1.36 mm 3
140V 120 cm 1.40 mm 4
145V 120 cm 1.45 mm 1
150V 120 cm 1.50 mm 2
155V 120 cm 1.55 mm 7
160V 120 cm 1.6 mm 5
170V 120 cm 1.7 mm 1
180V 120 cm 1.80 mm 11
190V 120 cm 1.90 mm 11
200V 120 cm 2.00 mm 4
210V 120 cm 2.10 mm 1
240V 120 cm 2.40 mm 1
280V 120 cm 2.80 mm 2

Corde rivestite tipo "D"

Codice Lunghezza Quantità
73D 105 cm 15
73D 160 cm 4
73D 180 cm 5
76D 105 cm 17
76D 120 cm 8
76D 180 cm 2
79D 120 cm 4
79D 180 cm 2
82D 160 cm 0
85D 105 cm 1
88D 105 cm 6
88D 120 cm 1
88D 140 cm 2
88D 160 cm 0
94D 105 cm 6
94D 140 cm 2


Oasi Vegre

«L’oasi di Vegre sia pubblica»
Nasce un movimento che chiede l’acquisizione dell’area verde Comune e Regione ci stanno ma il privato vuole due milioni

Un sogno chiamato oasi di Vegre. E per farlo diventare realtà è nato un gruppo organizzato di persone amanti dell’ambiente e desiderose di fare qualcosa di utile per il territorio. Nasce così il “Coordinamento amici oasi di via Vegre”, fondato nelle scorse settimane dal calidonense Mimmo Peruffo. Un movimento nuovo e innovativo che, per la prima volta, riunisce sotto un’unica bandiera tutte le persone che, in vari modi, negli ultimi anni hanno sostenuto la creazione dell’oasi di via Vegre. L’obiettivo comune è dunque, come si legge nella lettera inviata all’amministrazione, “far si che una porzione del bacino di laminazione sia destinata ufficialmente ad oasi”.
Ma per fare questo è fondamentale che l’appezzamento diventi pubblico, in quanto ora è di proprietà privata.
Da anni si discute dell’opportunità di far diventare un’oasi a tutti gli effetti la piccola area paludosa dove, per buona parte dell’anno, nidificano decine di specie di volatili, che si servono della zona umida per sostare durante le rotte migratorie. (…)

Giulia Armeni

Articolo originale:
http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Provincia/666782_loasi_di_vegre_sia_pubblica/

https://www.facebook.com/pages/Coordinamento-Amici-Oasi-di-via-Vegre-Caldogno/422400561192194

http://www.youtube.com/channel/UCDZjufx8kjTRqnicjOXzxjQ

http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/grande-vicenza/pago-io-il-terreno-per-l-oasi-vegre-1.5294432


La nostra filosofia

La nostra filosofia

I contenuti che troverete in queste pagine dedicate alle corde per la Musica Antica sono per la maggior parte frutto della nostra personale attività di ricerca, sperimentazione e divulgazione secondo i seguenti criteri:

1) nell’andare personalmente sul posto (privati, musei, istituti etc) a rilevare le misure di spezzoni di corda (e possibilmente nel prelevare dei campioni) per poi elaborarne i dati al fine di realizzare una relazione tecnica/database sia per uso proprio che per l’ente/privato  dove sono stati fatti i rilievi.

2) nella ricerca di documentazione cartacea inedita in biblioteche, istituti, privati e archivi di stato

3) Nella ricerca di nuove evidenze iconografiche e nella valutazione di quelle già note

3) Nell’elaborare secondo dei criteri tecnici la documentazione storica/tecnica/iconografica acquisita riguardante l’attività cordaia del passato

4) Nel realizzare nel pratico quanto scoperto ed elaborato della tecnologia cordaia del passato

5) Nell’intervistare gli ultimi cordai sopravvisuti e/o visitare i luoghi dove esistevano importanti corderie compiendo un’indagine esaustiva con relative interviste ed acquisizione di documentazione/attrezzi etc etc.

5) Nel fare attività divulgativa di quanto trovato/ elaborato/sperimentato/ipotizzato tramite libri, articoli, conferenze, FB e video conferenze e lezioni scolastiche.

6) Nell’eseguire prove ed esperimenti pratici di verifica di quanto affermato nella trattatistica del passato

—-

Qui nella galleria di immagini potrete vedere alcuni aspetti della nostra attività (visite nei musei e relative schede di spezzoni di corda; documenti cartacei ritrovati, interviste video e audio agli ultimi cordai italiani, consulenze tecniche etc.


Aquila Ukulele Festival 2018

Giro del mondo attraverso l’ukulele: è con immenso piacere che Aquila Ukulele Festival presenta la 9° Edizione del più grande ukulele Festival italiano, che coinvolgerà artisti di prestigio.
Uno spettacolo musicale unico nel quale si fondono jazz, rock e pop senza dimenticare la musica tradizionale hawaiiana il cui filo conduttore è il timbro inconfondibile e contagioso di questo strumento. Tre giorni di immersione nel mondo dell’ukulele con workshop per principianti assoluti o professionisti, mostra mercato dei migliori brand mondiali e seminari saranno la ricetta perfetta per far parte di una comunità di musicisti appassionati.
Situato nel centro di Vicenza (città patrimonio dell’UNESCO) il festival sarà comodamente raggiungibile a piedi o con ogni mezzo e sarà dotato di stand gastronomici.

❖ VENERDì ❖

★ 18.30 FLASH MOB

★ 19.30 CONCERTO FRANCESCO ALBERTAZZI
http://www.francescoalbertazzi.com/

★ 20.30 CONCERTO TONY LIU (ZONG LI LIU)
http://www.xgmusicschool.com/

★ 21.30 CONCERTO JOÃO TOSTES TRIO
http://tocaukulele.com.br/

★ 22.30 CONCERTO RIO
https://www.gloriomusic.com

❖ SABATO ❖

★ 09.00 WORKSHOP TONY LIU (ZONG LI LIU)
★ 10.00 WORKSHOP KALEI GAMIAO
★ 11.00 WORKSHOP JOÃO TOSTES
★ 12.00 WORKSHOP RIO
★ 14.00 WORKSHOP UKULELE UFF
★ 15.00 PRESENTAZIONE LIBRO ANGELO CAPOZZI
★ 16.00 OPEN MIC
★ 18.30 CONCERTO ALVIS
https://www.youtube.com/channel/UCjDjeTjlwcpFcYzLtBADhxw
★ 19.30 CONCERTO TUBADU
http://www.tubadu.it/
★ 21.00 CONCERTO THE UKULELE UFF
http://ukuleleufftrio.co.uk/
★ 22.00 CONCERTO KALEI GAMIAO
http://kaleigamiao.com/

❖ DOMENICA ❖

★ 9.00 VISITA GUIDATA SEDE AQUILA E MERCATINO DELL'UKULELE
★ 11.00 SIMPOSIO NELL'AMBITO SOCIALE CON L'UKULELE

------------------------------------------------------------------------------------------

Sito-web : https://aquilaukulelefestival.com
Info: aquila@aquilacorde.com
☎ 0444/986972


Il Sole 24 Ore parla di Aquila Corde

Barbara Ganz sul suo blog de Il Sole 24 Ore online parla di noi con l'articolo:
Caldogno, capitale mondiale delle corde per ukulele e chitarra (grazie a un musicista un po’ chimico, e a una scopa)

Potete leggerlo cliccando qui. Buona lettura.