Corde in budello rivestite a filatura spaziata tipo “FD” (in argento puro)

Le corde rivestite per archi: i nostri criteri costuttivi

Le corde tipo “FD” (demi fileé in puro argento) riprendono per quanto ci è noto  le proporzioni costruttive e i materiali tipici delle corde filate in uso tra il XVIII° e il XIX° secolo.

Nota bene: A causa della spaziatura tra le spire del filo metallico, questo tipo di corda risulta estremamente delicato. Durante la fase di prima accordatura è bene pertanto tenere sollevata di qualche mm la corda sopra il solco del capotasto e del ponticello e lasciarla andare soltanto quando si è prossimi all’intonazione richiesta. La spaziatura dell’avvolgimento infatti non permette per sua natura lo scorrimento della corda nei solchi. In questo modo si elimina il rischio di danneggiamento del filo metallico.

Approfondisci
SKUNomeLunghezzaPrezzoAcquistahf:att:pa_lunghezza
4FD4FD - Re di violino barocco tensione dolce rivestita argento con filatura spaziata tipo “FD”55 cm22.00 + IVA
55-cm
5FD5FD - Re di violino barocco tensione media rivestita argento con filatura spaziata tipo “FD”55 cm22.00 + IVA
55-cm
6FD6FD - Re di violino barocco tensione forte rivestita argento con filatura spaziata tipo “FD”55 cm22.00 + IVA
55-cm
93FD93FD - Do di pardessus tensione media rivestita argento con filatura spaziata tipo “FD”60 cm22.00 + IVA
60-cm
94FD94FD - Do di pardessus tensione forte rivestita argento con filatura spaziata tipo “FD”60 cm22.00 + IVA
60-cm
117FD117FD - Do di basso barocco (famiglia gamba) tensione media rivestita argento con filatura spaziata tipo “FD”112 cm33.00 + IVA
112-cm
118FD118FD - Do di basso barocco (famiglia gamba) tensione forte rivestita argento con filatura spaziata tipo “FD”112 cm33.00 + IVA
112-cm